Riabilitazione cardiologica

Il reparto di riabilitazione cardiologica della Casa di Cura Villa Esperia si occupa della creazione di un percorso sanitario assistenziale che sottende un processo e un’organizzazione a diversi livelli di intervento e intensità, finalizzati alla gestione della disabilità in soggetti colpiti da un evento cardiovascolare, in armonia con le indicazioni del Working Group of Cardiac Rehabilitation della Società Europea di Cardiologia.

Il programma riabilitativo si definisce attraverso una sequenza di attività ritenute necessarie per risolvere (ove possibile) o migliorare la disabilità attraverso un intervento multiprofessionale integrato, che prevede l’utilizzo di risorse tecnologiche di ultima generazione e che coinvolge numerose figure: medico cardiologo, infermiere professionale, fisioterapista, psicologo, dietista.

Patologie trattate
  • postumi di recente infarto miocardio acuto;
  • postumi di recente by-pass aortocoronarico;
  • cardiopatia ischemica cronica con profilo cardiovascolare elevato;
  • postumi di recente sostituzione valvolare e/o di altri interventi di cardiochirurgia;
  • esiti di infarto miocardico sottoposto ad angioplastica coronarica;
  • scompenso cardiaco;
  • postumi di recente intervento di chirurgia vascolare;
  • arteriopatie periferiche avanzate.
Obiettivi

Obiettivo dell’iter riabilitativo è, innanzitutto, favorire un miglioramento nella qualità della vita del paziente e il suo reinserimento nella quotidianità sociale e/o lavorativa gestendo la disabilità di patologie cardiovascolari riacutizzate e ad evoluzione cronica, mediante:

  • stabilizzazione clinica e ottimizzazione terapeutica;
  • attività di prevenzione secondaria mediante la valutazione del rischio cardiovascolare globale e l’identificazione di obiettivi specifici per la riduzione di ciascun fattore di rischio;
  • miglioramento della capacità funzionale mediante la prescrizione di un programma di attività fisica personalizzato;
  • miglioramento delle condizioni psicologiche.
Interventi

Tra i numerosi trattamenti messi in atto all’interno del reparto per il recupero delle patologie cardiache, si possono ricordare:

  • l’inquadramento diagnostico, clinico e strumentale (es. ecg, esami ematochimici, indagini radiologiche, ecocolordoppler cardiaco e vascolare, walking test, valutazioni Holter pressorio ed ecg, eco-stress, test ergometrico al cicloergometro ed al treadmill, monitoraggio telemetrico);
  • l’impostazione del Programma Riabilitativo Individuale (PRI);
  • la riabilitazione fisica;
  • l’assistenza infermieristica;
  • il supporto psicosociale;
  • la consulenza nutrizionale;
  • i programmi educazionali e comportamentali volti al controllo dei fattori di rischio;
  • l’impostazione di un programma di follow up domiciliare personalizzato.

Visita il Reparto