Amministrazione trasparente

In relazione alla trasparenza, la Casa di Cura Villa Esperia, in applicazione del D.lgs. 33/2013 indica di seguito i contatti dell’ufficio a cui indirizzare le richieste per avvalersi del diritto di accesso civico e di accesso generalizzato a dati, informazioni e documenti:

Ufficio protocollo
c/o Casa di Cura Villa Esperia, v.le dei Salici n. 35
protocollo@villaesperia.it

Il diritto di accesso civico è garantito dall’art. 5 comma 1 del D.lgs. 33/2013 e consiste nella possibilità di ottenere il rilascio di dati, informazioni e documenti che non siano stati pubblicati in violazione di uno specifico obbligo di legge. Per le strutture accreditate e a contratto con il Servizio Sanitario Nazionale, tale diritto può essere esercitato esclusivamente riguardo i dati, le informazioni e i documenti inerenti allo svolgimento dell’attività di assistenza sanitaria.

Il diritto di accesso generalizzato è previsto dal comma due del succitato articolo e garantisce, invece, l’accesso a dati, informazioni e documenti per i quali non sussiste uno specifico obbligo di pubblicazione e, dunque, in assenza di omissione di un dettato della normativa vigente. Come nel caso del diritto di accesso civico, chiunque ha facoltà di richiesta dei dati, sempre però con l’esclusione di dati e documenti per i quali sono previste precise limitazioni dall’art. 5-bis del D.lgs. 33/2013. Come indicato dalle linee guida dell’A.N.A.C. n. 1309 del 28 dicembre 2016, la norma che dispone l’accesso generalizzato è suscettibile di interpretazione estensiva, in quanto le condizioni per l’esercizio del diritto sono stabilite per denotazione, attraverso l’indicazione dei casi particolari e dei limiti all’esercizio del diritto stesso.