Trattamento con tossina botulinica

Il trattamento con tossina botulinica è una terapia che consiste nella somministrazione di tossina botulinica, una sostanza capace di rilassare il muscolo, attraverso la guida elettromiografica, che permette di registrare l’attività muscolare mediante un ago specifico.

Il trattamento con tossina botulinica indicato per diversi disturbi neurologici, in particolare:

  • spasticità causata da lesioni del sistema nervoso centrale (quali ictus, sclerosi multipla, trauma cranico, esiti di sofferenza perinatale, sezione del midollo spinale);
  • distonia focale e/o generalizzata;
  • cefalea cronica.

Relativamente a quest’ultima, nel corso di recenti studi clinici è emerso l’effetto analgesico del trattamento con tossina botulinica in sindromi dolorose non associate ad alterazioni del tono muscolare (indicazione primaria della terapia), quali cefalee e altre sindromi dolorose croniche.

Il trattamento è effettuato da due medici specializzati in Neurofisiopatologia: dopo la diluizione della tossina botulinica in soluzione fisiologica, si procede all’inoculazione attraverso guida elettromiografica, con dosi consigliate dalla letteratura scientifica internazionale e sulla base dell’effettiva risposta al farmaco del singolo paziente.

La tossina iniettata è in grado di indurre il rilassamento nel muscolo trattato e, di conseguenza, un miglioramento del quadro motorio e una riduzione della sintomatologia algica. Inoltre, il trattamento, di per sé non particolarmente doloroso o fastidioso, permette la prevenzione delle limitazioni articolari o dei danni secondari all’ipertono muscolare stesso.

Al momento di sottoporsi al trattamento con tossina botulinica, è utile portare con sé copia di tutta la documentazione clinica, strumentale e farmacologica.

Controindicazioni

Le controindicazioni principali a questa terapia sono: interventi chirurgici recenti (la tossina botulinica potrebbe interagire con i farmaci utilizzati per indurre e mantenere l’anestesia generale), gravidanza ed allattamento, uso di farmaci anticoagulanti, uso di antibiotici aminoglicosidici o di altri farmaci che influenzano l’attività muscolare.

Preparazione / Informazioni utili

Il trattamento con tossina botulinica non richiede nessun genere di preparazione specifica.