TAC

La TAC è una metodologia di diagnostica per immagini introdotta in ambito medico negli anni ’70 e fortemente evolutasi nel tempo sino a giungere alle tecnologie attuali della tomografia multistrato a spirale, superando il semplice piano assiale. Sfruttando come i raggi X, la TAC (più correttamente TC) permette di indagare pressoché tutto il corpo umano, rappresentandolo, grazie a complessi software, in sezioni poi ricostruite sui diversi piani e anche in 3d.

La TAC è un esame del tutto incruento e non invasivo e acquisisce le immagini dei diversi distretti corporei in tempi estremamente brevi e con elevata precisione, riducendo al minimo l’interferenza prodotta dai movimenti respiratori e cardiaci.

L’esame può essere svolto, qualora richiesto dal medico per esigenze di maggiore accuratezza dei risultati, anche con mezzo di contrasto, un liquido iodato che a seconda del quesito diagnostico può essere somministrato per via endovenosa.

Il tomografo è uno strumento che si dimostra di notevole utilità in ogni specialità medica, dunque svolge un ruolo di primaria importanza in ambito neurologico, ortopedico, cardiologico, oncologico, ginecologico, vascolare, ecc.

La Casa di Cura Villa Esperia ha adottato una tecnologia di ultima generazione, un tomografo multidetettore 64s che, grazie ad una performance nettamente migliorata rispetto alle precedenti apparecchiature, permette un abbattimento della dose radiante e, quindi, riduce la quantità di radiazioni alla quale è sottoposto il paziente.

Presso il poliambulatorio specialistico della Casa di Cura Villa Esperia è possibile svolgere le seguenti tipologie di TAC:

  • angiotac di tutti i distretti;
  • TC HR del polmone per studio delle interstiziopatie;
  • tomografia computerizzata (TC) del capo, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) del massiccio facciale, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) delle arcate dentarie, dentalscan;
  • tomografia computerizzata (TC) dell’orecchio, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) del collo, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) delle ghiandole salivari;
  • tomografia computerizzata (TC) del torace, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) dell’addome completo, senza e con contrasto (compresa uro TC per l’esame dei reni);
  • tomografia computerizzata (TC) del rachide e dello speco vertebrale, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) di spalla, gomito, polso e mano, senza e con contrasto;
  • tomografia computerizzata (TC) del bacino;
  • tomografia computerizzata (TC) di femore, ginocchio, caviglia e piede, senza e con contrasto.
Preparazione / Informazioni utili

La TAC (o meglio TC, Tomografia Computerizzata) in genere non prevede alcuna preparazione particolare.

Specifiche indicazioni sono necessarie per l’esame con mezzo di contrasto dell’addome. Scarica la preparazione

A causa dell’irraggiamento da raggi X, particolare attenzione deve essere prestata nella scelta della TAC quale mezzo diagnostico nel caso di donne in gravidanza.